HOME PAGE

"E arrivammo alla terra dei Ciclopi superbi e senza legge, i quali, fidando negli dei immortali, non piantano, non arano mai: nasce tutto senza semina e senza aratura, il grano, l'orzo e le viti che fioriscono di grappoli sotto la pioggia di Zeus. Assemblee non conoscono, né consigli, né leggi, vivono in cave spelonche sulle cime più alte dei monti, ciascuno comanda alle mogli ed ai figli, non si curano gli uni degli altri. Davanti al porto, non troppo vicina né troppo lontana dalla terra dei Ciclopi, c'è un'isola piatta e selvosa, dove vivono capre selvatiche, in gran numero."

 
(Odissea di Omero)

SI AVVISANO I GENTILI VISITATORI CHE IL "PARCO DEI CICLOPI" RESTERA' CHIUSO PER FERIE DAL 8 AGOSTO AL 21 AGOSTO. PER EVENTUALI APPUNTAMENTI POTETE CONTATTARCI ATTRAVERSO LA MAIL Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. O ATTRAVERSO LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.
BUONE VACANZE!
 

Consigliato da matrimonio.com